25/01/2017

una maestra fantastica

Il mio grande amore, Giulia, ci ha lasciati- 5 anni e 9 mesi or sono a causa di un linfoma terribile. Ci ha lasciati: dicono tutti così' ma non è vero e se leggerete questa breve storia capirete perché.
Un anno e mezzo fa mi è stato diagnosticato un tumore maligno al seno. Solita trafila: chemioterapia neo-adiuvante, mastectomia, chemioterapia. Devo dire che il percorso è stato piuttosto facile e sapete perché?
Ho avuto una maestra straordinaria che mi è stata accanto in ogni istante e che mi ha educato al sorriso all'ottimismo e persino alla bellezza. Vi racconto un episodio. Durante una conferenza di grande rilievo un signore con molta gentilezza, conoscendo la mia storia, mi ha detto: lo sa - mi permetto di dirglielo - la chemioterapia le dona davvero. Indossavo la parrucca ma ero illuminata dalla gioia di Giulia, la mia maestra, orgogliosa di me che seguivo con determinazione i suoi consigli e che non ha smesso un istante di tenermi per mano.
Ho un obiettivo grande da portare a compimento: realizzare il suo sogno: prendermi cura dei giovani adulti affetti da malattie onco-ematologiche con l'aiuto di un'equipe di giovani medici e di giovani psicologi.
Ho creato un'associazione, Associazione GrandeGiu' for love and care onlus. Questa credetemi è la mia cura guidata da un angelo, Giulia amore mio.
minnie

Commenta la storia

0
Per accedere a questa funzione è necessario essere registrati e superare la login

Potrebbero interessarti anche ...

Incontri inaspettati

CANCER

Io sono...uno 048